ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crolla un altro gigante: fallisce Wamu e passa a JP Morgan

Lettura in corso:

Crolla un altro gigante: fallisce Wamu e passa a JP Morgan

Dimensioni di testo Aa Aa

Crolla un altro gigante: Washington Mutual, la più grande cassa di risparmio degli Stati Uniti, fallisce di fatto, chiusa dalle autorità americane che hanno organizzato il trasferimento delle sole attività bancarie alla JP Morgan per uno 1,9 miliardi di dollari. Perdite dunque a carico di azionisti e creditori. E’ il più grosso collasso bancario nella storia degli Usa. Ora i dipendenti s’interrogano sul loro futuro lavorativo:

“Siamo nell’incertezza e ci chiediamo cosa succederà adesso” dice un giovane impiegato. “Se sono nervoso? Certo. E’ naturale. Quando una grande compagnia fallisce tu pensi al tuo posto. Cadranno molte teste? Non ne ho idea, ma abbiamo fiducia nei nostri dirigenti”.

“Che perda il lavoro non è escluso” confida una dipendente. “Ma qualunque cosa succeda sono certa che mi spetterà un indennizzo”.

Prima dell’annuncio del fallimento la Washington Mutual valeva ancora quasi 3 miliardi di dollari in borsa, nonostante una perdita che nell’ultimo anno aveva raggiunto il 90% del capitale.

Per concludere l’acquisizione mantenendo gli standard di solvibilità, JP Morgan dovrà ricorrere ad un aumento di capitale di 8 miliardi di dollari.