ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran difende nucleare e attacca di nuovo Usa e Israele

Lettura in corso:

Iran difende nucleare e attacca di nuovo Usa e Israele

Dimensioni di testo Aa Aa

“Sì” al dialogo, ma niente richieste “illegali” sul nucleare. Mahmoud Ahmadinejad alza la voce all’Onu e difende di nuovo il diritto di Teheran al nucleare civile. Sedie vuote di Stati Uniti e Israele, come ogni volta che il Presidente iraniano tiene un discorso davanti all’Assemblea Generale a New York. “Israele è un’entità sionista sulla via del collasso – ha detto Ahmadinejad – mentre l’impero americano sta arrivando alla fine del proprio cammino. I prossimi amministratori – ha aggiunto – devono limitare le interferenze ai propri confini territoriali”.

Il leader iraniano ha poi proseguito dicendo che l’Iran resisterà alle intimidazioni e continuerà a difendere i propri diritti, precisando come alcuni Paesi “prepotenti” stiano tentando di porre un freno alle legittime ambizioni del Paese. Sull’Iran la comunità internazionale resta divisa.

La riunione dei cinque membri permanenti dell’Onu più la Germania programmata per giovedì per discutere di possibili nuove sanzioni contro Teheran è stata annullata per l’opposizione della Russia.