ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sparatoria in una scuola finlandese, numerose vittime

Lettura in corso:

Sparatoria in una scuola finlandese, numerose vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Numerose persone sarebbero rimaste uccise in una sparatoria in una scuola professionale a Kahuajoki, in Finlandia.

La polizia della cittadina, nell’ovest del Paese, ha fatto sapere che ad aprire il fuoco è stato uno studente della scuola, un ragazzo di 22 anni. Secondo le autorità locali avrebbe tentato di suicidarsi, ma è ancora vivo.

Non si conosce il numero esatto delle vittime: sono numerose secondo i pompieri, almeno tre secondo altre fonti non confermate. Una decina di persone sarebbero ricoverate in ospedale.

La polizia ha evacuato l’istituto dove si trovavano circa duecento allievi. Nell’edificio era scoppiato anche un incendio, poi spento dai pompieri.

Lo studente aveva aperto il fuoco in classe mentre si tenevano degli esami. Alcuni giorni fa su Youtube avrebbe caricato una serie di video in cui si esercitava con una pistola in un poligono di tiro. E si sarebbe collegato al sito poche ore prima della sparatoria.

Un caso simile a quello avvenuto a novembre in un liceo di Tuusula, a nord di Helsinki. Un ragazzo di 18 anni uccise otto persone e si suicidò. Aveva annunciato il massacro con un video su Youtube.

Il caso suscitò un grande shock in Finlandia, Paese dal sistema educativo tra i più prestigiosi al mondo, e il governo inasprì le leggi sul possesso di armi.