ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: Paulson e Bernanke d'accordo sul piano di salvataggio

Lettura in corso:

Usa: Paulson e Bernanke d'accordo sul piano di salvataggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Non è il momento delle chiacchiere. Bisogna fare in fretta, riparare i guasti e ripartire. Le due massime autorità in materia di economia negli Stati Uniti, il segretario al Tesoro, Henry Paulson e il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke si sono rivolti come un sol uomo al Congresso americano. ‘‘La scorsa settimana – ha affermato Paulson – abbiamo registrato un nuovo livello della crisi in atto, con conseguenze per tutta l’economia. Ora dobbiamo portare avanti un’azione decisiva per intervenire sulle ragioni di fondo che hanno comportato questo disastro’‘.

Bernanke ha annuito, parlando di una nuova epoca e indicando l’unica soluzione possibile. “La situazione è critica, sono perfettamente d’accordo con il Segretario al Tesoro, la Federal Reserve appoggerà totalmente la riforma del sistema finanziario. Quel che è certo è che, a prescindere dalle aziende che beneficeranno di questo piano, d’ora in poi le nuove regole dovranno valere per tutti”.

Ammainata la bandiera del liberismo a tutti i costi, rinunciato alle banche d’affari, l’America prova disperatamente a uscire dalla crisi e chiede al Congresso di non fermare le riforme.