ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, vietata la manifestazione xenofoba per timori di scontri con gruppi di sinistra

Lettura in corso:

Germania, vietata la manifestazione xenofoba per timori di scontri con gruppi di sinistra

Dimensioni di testo Aa Aa

A Colonia, decine di migliaia di persone hanno risposto all’appello di sindacati, organizzazioni religiose ed esponenti della società civile per protestare contro un congresso di xenofobi europei, in corso da ieri. Anche questa mattina gruppi appartenenti a un ampio arco di forze democratiche hanno manifestato nella città tedesca.
“Per noi – dice un ragazzo – è molto importante manifestare qui, perché a Colonia i fascisti sono nel consiglio comunale. Non possiamo accettare questo. Cerchiamo di far valere i nostri diritti per opporci a questo raduno dei nazisti.”
Ieri si sono verificati scontri tra alcuni dei partecipanti e le forze dell’ordine. Oggi la tensione è alta e le autorità hanno vietato una manifestazione anti-islam organizzata per questo pomeriggio dal movimento di estrema destra pro-Koln. Si temevano scontri con gruppi di sinistra che avevano occupato la zona con alcuni sit-in proprio per impedire il corteo di protesta contro la costruzione di una grande moschea a Colonia. Alla manfiestazione anti-islam era prevista la partecipazione di almeno 1000 dimostranti, provenienti da vari Paesi. Tra loro l’italiano Mario Borghezio, europarlamentare della Lega Nord.