ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kadima sceglie Tzipi Livni

Lettura in corso:

Kadima sceglie Tzipi Livni

Dimensioni di testo Aa Aa

Tzipi Livni ha vinto le primarie del partito Kadima. Il prossimo premier di Israele potrebbe dunque essere donna. L’attuale ministro degli Esteri ha ottenuto il 43,1 per cento delle preferenze nel voto indetto per designare il successore del dimissionario Ehud Olmert, coinvolto in un’inchiesta per corruzione. Per Livni una vittoria, però, di misura su Shaul Mofaz, 42 per cento, il ministro dei Trasporti, che aveva puntato tutto sulla sicurezza visti i suoi suoi trascorsi come generale e ministro della Difesa.

Livni era vista come la candidata che avrebbe garantito continuità nel processo di pace israelo-palestinese. Processo che ha avuto come protagonista l’attuale premier Ehud Olmert, sotto accusa per aver intascato bustarelle quando era sindaco di Gerusalemme (dal 1993 al 2003).

Olmert ha dichiarato che si sarebbe dimesso da premier una volta eletto il suo successore. Che avrà tempo 42 giorni per formare il nuovo governo. Se la missione non riuscisse, come temono in molti, si andrebbe a elezioni anticipate.