ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Porsche alla scalata di Volkswagen

Lettura in corso:

Porsche alla scalata di Volkswagen

Dimensioni di testo Aa Aa

La piccola Porsche alla conquista il gigante Volkswagen. La casa automobilistica tedesca ha acquisito un cinque per cento supplementare e detiene ora il trentacinque per cento del capitale del primo costruttore europeo di automobili. L’obiettivo, dicono dai vertici Porsche, è quello di arrivare alla maggioranza assoluta.

Il risultato è comunque già simbolico. Permette a Porsche di garantirsi il controllo nell’assemblea generale di Volkswagen, il cui volume d’affari è sei volte quello di Porsche. La scalata di Porsche è arrivata in un momento assai teso, non solo tra i vertici delle due aziende, guidate da due cugini, ma anche tra i vertici di Porsche e i dipendenti di Volkswagen. Le azioni di Porsche hanno segnato un calo, mentre quelle di Volkswagen sono salite.

Sulla via di Porsche esiste però un ostacolo: il diritto di veto garantito al Land della Bassa Sassonia, secondo azionista di Volkswagen, sulle decisioni strategiche. La scorsa settimana, in circa trentamila hanno manifestato a Wolfsburg contro la richiesta dell’Unione europea di abbandonare tale legislazione speciale.