ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pre-accordo tra governo e province per avviare il dialogo

Lettura in corso:

Pre-accordo tra governo e province per avviare il dialogo

Dimensioni di testo Aa Aa

Accordo fatto in Bolivia tra governo e province dissidenti. O meglio preaccordo per avviare negoziati e porre fine alle violenze nel Paese violenze.

A firmarlo il governatore della provincia di Tarija Mario Cossio, che mediava da cinque giorni a nome dei rappresentanti delle altre quattro province, e il vicepresidente boliviano Alvaro Garcia.

“Oggi possiamo dire alle regioni che le questioni da cui sono nate le loro preoccupazioni, come l’autonomia, sono quasi risolte”, ha detto Garcia.

I governatori sono contrari al progetto di costituzione proposto dal presidente Evo Morales e chiedono maggiore autonomia soprattutto nella gestione delle risorse naturali.

Uno di essi rimane agli arresti, il governatore di Pando Leopoldo Fernandez, ritenuto responsabile della morte di 18 persone negli scontri di giovedì scorso.

L’esercito sostiene Morales che accusa gli oppositori di un tentativo di golpe appoggiato dagli Stati Uniti.