ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

AIG salvata da Fed

Lettura in corso:

AIG salvata da Fed

Dimensioni di testo Aa Aa

La Federal Reserve salva l’AIG. In una mossa senza precedenti, la banca centrale degli Stati Uniti ha accordato un prestito da 85 miliardi di dollari al colosso assicurativo. Circa 60 miliardi di euro per un piano che trasferisce al governo il 79,9 per cento dell’American International Group. Il prestito ha una scadenza di 24 mesi e sarà ripagato con la vendita degli asset Aig. Il piano contiene inoltre misure a tutela dei consumatori, ha spiegato il Segretario al Tesoro Henry Paulson esprimendo il pieno appoggio al provvedimento.

Appoggio assicurato anche dal Presidente George W. Bush, secondo il quale si tratta di un passo verso la stabilizzazione dei mercati e per proteggere l’economia. La Fed ha giustificato l’iniziativa spiegando che il fallimento di AIG avrebbe peggiorato la già fragile condizione dei mercati, scossi dal fallimento di Lehman Brothers.

Sarà la britannica Barclays a rilevare una parte delle attività, oltre al quartier generale a New York della banca d’affari fallita.