ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa contro i pirati

Lettura in corso:

L'Europa contro i pirati

Dimensioni di testo Aa Aa

I ministri degli Esteri dei 27 hanno approvato lunedì la costituzione di ‘‘una unità di coordinamento incaricata di sostenere le azioni di sorveglianza e di protezione condotte da alcuni paesi europei al largo delle coste della Somalia’‘.

L’unità sarà costituita da 4-5 persone e sarà messa a punto nei prossimi giorni. Negli ultimi mesi la Somalia è diventata uno dei punti caldi per gli assalti dei pirati, è qui che quest’ultimi hanno diverse imbarcazioni e diversi equipaggi.

L’iniziativa è stata presa soprattutto su pressione della Spagna, che aveva reagito duramente dopo l’attacco contro una delle sue imbarcazioni per la pesca del tonno nell’aprile scorso. Attacco che si era risolto con l’intervento militare.

I ministri dei 27 hanno detto sì anche all’opzione militare che prevede l’invio nella regione di una missione strategica. L’idea è di prevenire gli alasti inviando unità militari che tra l’altro potrebbero scortare le imbarcazioni che portano aiuti umanitari.

In questo senso la decisione dei 27 è un contributo alla risoluzione dell’Onu sulla protezione delel imbarcazioni dek Programma mondiale alimentare, prese regolarmente d’assalto.