ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Accordo raggiunto: Mugabe e Tsvangirai al potere insieme

Lettura in corso:

Accordo raggiunto: Mugabe e Tsvangirai al potere insieme

Dimensioni di testo Aa Aa

L’accordo è raggiunto. Il presidente dello Zimbabwe Robert Mugabe e il capo dell’opposizione Morgan Tsvangirai daranno vita ad un governo di unità nazionale dividendosi il potere.

Lo rende noto il presidente sudafricano Tabo Mbeki, mediatore di un negoziato difficile progredito a singhiozzo fino all’attesa conclusione positiva dopo 4 giorni di colloqui fiume:
“Certamente non solo il Sud Africa e il continente africano ma anche i nostri tanti amici nel mondo – ne siamo certi- ci daranno la necessaria assistenza in modo che questo accordo politico funzioni”

Si tratta di un passo necessario per far uscire lo Zimbabwe dalla crisi aperta con le elezioni del 29 marzo. Robert Mugabe, da 30 anni al potere, fu sconfitto, le violenze che ne seguirono indussero il leader dell’opposizione Tsvangirai al ritiro dal secondo turno, cui Mugabe partecipo’ come unico candidato.