ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chavez ordina l'espulsione dell'ambasciatore Usa

Lettura in corso:

Chavez ordina l'espulsione dell'ambasciatore Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Hugo Chavez ha ordinato l’allontanamento dell’ambasciatore americano a Caracas.
Un gesto di solidarietà con l’alleato Evo Morales che si inserisce nel ping pong di espulsioni di ambasciatori tra Bolivia e Stati Uniti.

Il presidente venezuelano non usa mezzi termini per formalizzare l’invito a lasciare il paese:
“Hai 72 ore da ora, ambasciatore yankee a caracas per lasciare il Venezuela, in solidarietà con la Bolivia”

I rapporti tra Washington e Caracas erano già tesi per i dissapori legati al traffico aereo.
Due cacciabombardieri russi sono arrivati mercoledi’ in venezuela per compiere voli di addestramento, ma per Chavez dimostrano la solida alleanza di Mosca con Caracas e rappresentano un avvertimento agli Stati Uniti. La Casa Bianca fa sapere che seguirà con attenzione la vicenda, cui si è aggiunta la disputa sugli aerei civili. Nei giorni scorsi Washington aveva messo in dubbio la sicurezza degli aereoporti venezuelani, suscitando la ritorsione del governo di Caracas, che ha deciso di ridurre i voli delle compagnie statunitensi.