ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il cambiamento climatico seconda preoccupazione degli europei

Lettura in corso:

Il cambiamento climatico seconda preoccupazione degli europei

Dimensioni di testo Aa Aa

Il cambiamento climatico figura in cima alle preoccupazioni dei cittadini dell’Unione europea subito dopo la povertà. Lo indica un sondaggio Eurobarometro. Il clima preoccupa il 62% degli intervistati anche se la situazione varia molto da Paese a Paese. Ai primi posti Cipro e Grecia, paesi toccati direttamente dalla desertificazione, con risultati superiori al 90%. Agli ultimi posti Italia, Portogallo e Repubblica Ceca con meno di un cittadino su due che si preoccupa del clima.

Il sondaggio è stato pubblicato in contemporanea con il voto della commissione Industria, ricerca ed energia del Parlamento europeo che dà il via libera al rapporto sulla direttiva sulla promozione delle energie rinnovabili. Il Parlamento ha anche chiesto di innalzare la soglia di efficienza dei biocombustibili che, entro il 2020, dovranno essere il 10% del totale. Un obiettivo contestato molto dalle Ong che addebitano ai biocarburanti la crisi alimentare. Per questo si dovrà produrre combustile ecologico non solo dall’agricoltura ma per 2/5 dall’elettricità verde e dalla biomassa.