ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Nessun vuoto di potere in Corea del Nord", ma fioccano le indiscrezioni

Lettura in corso:

"Nessun vuoto di potere in Corea del Nord", ma fioccano le indiscrezioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Nessuna informazione filtra ufficialmente a Pyongyang sullo stato di salute di Kim Jong-il, mentre sotto anonimato responsabili sudcoreani moltiplicano le indiscrezioni: Kim avrebbe avuto un ictus, sarebbe stato in seguito operato, e sarebbe ancora in convalescenza.

La sua vita non è dunque in pericolo, e soprattutto non vi sarebbe alcun vuoto di potere in Corea del Nord, anche se la vistosa assenza del suo numero uno ieri alla parata che celebrava il 60esimo anniversario della fondazione dello stato comunista ha moltiplicato gli interrogativi sulla salute del “caro leader”, questo l’appellativo di Kim.

L’ambasciatore nordcoreano per i rapporti di normalizzazione col Giappone ha detto: “Consideriamo le notizie che circolano non solo prive di fondamento ma parte di un complotto allo scopo di influenzare l’opinione pubblica con un’informazione non veritiera.”

Al di là delle congetture della stampa sudcoreana, Kim, 66enne, non appare in pubblico da quasi un mese.