ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UE-Ucraina: oggi vertice a Parigi, ma l'adesione è ancora lontana

Lettura in corso:

UE-Ucraina: oggi vertice a Parigi, ma l'adesione è ancora lontana

Dimensioni di testo Aa Aa

L’avvicinamento dell’Ucraina all’Unione europea trova sulla sua strada l’ostacolo della crisi georgiana. Il vertice bilaterale in programma oggi a Parigi intende riaffermare la volontà comune di cooperare, ma senza affrettare i tempi per l’eventuale ingresso di Kiev nell’Unione, che scontenterebbe il Cremlino in un momento già difficile per le relazioni tra Mosca e Bruxelles. La Russia ha infatti interessi in Ucraina, per la presenza in Crimea sia di minoranze russofone sia di una base della flotta di Mosca.

Ad allontanare l’adesione dell’Ucraina c‘è anche lo scontro interno tra poteri a Kiev.
Il presidente e il premier sono ai ferri corti. Julia Timoshenko si è alleata a sorpresa con l’ex nemico filorusso Viktor Ianukovic e sta ridimensionando in parlamento i poteri presidenziali. Viktor Iushenko ha accusato la sua ex alleata della rivoluzione arancione di ‘golpe bianco’ e ha minacciato elezioni anticipate.

In attesa di una soluzione che riporti la stabilità a Kiev e nella regione, l’Unione europea proporrà all’Ucraina solo di concludere nei prossimi mesi un accordo di associazione.