ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Servizi Usa: leader nord coreano colpito da ictus

Lettura in corso:

Servizi Usa: leader nord coreano colpito da ictus

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Presidente della Corea del Nord Kim Jong-il sarebbe stato vittima di un ictus due settimane fa.

La notizia filtra da fonti dell’intelligence statunitense. Indiscrezioni sul cattivo stato di salute del leader nord-coreano circolano da tempo.

Kim Jong-il ha 66 anni e soffre di diabete e problemi cardiaci. Il dittatore di Pyongyang governa il Paese dal 1994, quando prese il posto del padre che mantiene la carica di “Presidente Perpetuo”.

Ad avvalorare le supposizioni sulla malattia di Kim Jong-il, la sua assenza alla parata militare per il 60esimo anniversario del regime comunista. Il Capo di Stato sarebbe inoltre stato colpito da un malore ad inizio agosto, secondo fonti stampa della Corea del Sud, Paese con cui è in corso un lento processo di disgelo.