ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Opec riunita a Vienna. Per ora nessun aumento della produzione di petrolio

Lettura in corso:

L'Opec riunita a Vienna. Per ora nessun aumento della produzione di petrolio

Dimensioni di testo Aa Aa

La produzione di petrolio per il momento non aumenterà nonostante il calo costante del prezzo del greggio registrato nelle ultime settimane.
I rappresentanti dell’Opec riuniti a Vienna ritengono che gli attuali listini riflettano in maniera corretta l’andamento del mercato. Come ha spiegato Chakib Khelil il presidente dell’organizzazione che rappresenta 13 tra i principali paesi produttori “la situazione attuale fotografa in modo chiaro la stretta correlazione tra dollaro e prezzo del greggio. Quando il primo sale il secondo comincia a scendere”

Per ora quindi tutto resta com‘è. Ma se il prezzo del greggio dovesse continuare a scendere una riduzione dell’offerta potrebbe venire decisa nella prossima riunione Opec a dicembre o magari anche prima

Negli ultimi due anni la quota di greggio messa sul mercato dall’Opec è aumentata di 4 milioni e mezzo di barili al giorno.

Per arginare le quotazioni record raggiunte ad inizio estate l’Arabia Saudita aveva deciso di aumentare la propria produzione giornaliera portandola a 9,7 milioni di barili
Ma adesso il trend si è invertito
Le quotazioni del petrolio hanno toccato il nuovo minimo degli ultimi 5 mesi passando dai 147 dollari dello scorso luglio ai circa 103 dollari di oggi.