ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ike rallenta la corsa ma si teme il passaggio sul Golfo del Messico

Lettura in corso:

Ike rallenta la corsa ma si teme il passaggio sul Golfo del Messico

Dimensioni di testo Aa Aa

La furia dell’uragano Ike diminuisce e si attesta a categoria 1. Dagli oltre 190 km/h, i venti soffiano ora a 130km/h anche se si potrebbero rafforzare nel passaggio a sud di Cuba e sul golfo del Messico.

Risparmiata per un soffio la punta piu’ a sud della Florida, l’isola di Key West. “Siamo scampati grazie a dio- dice il sindaco della contea di Monroe- solo due giorni fa abbiamo realizzato che un categoria 4 stava per piombarci addosso. Prego per Cuba perchè li’ si dirige cio’ stava arrivando qui”

Secondo le previsione Ike potrebbe seminare distruzione anche in Texas e Louisiana. A Cuba quattro persone sono morte al passaggio dell’uragano al centro ed ad est dell’isola.

Ad Haiti Ike ha provocato altre 66 vittime, 60 di queste nel solo villaggio di cabaret ad una trentina di km a nord dalla capitale Port au Prince. Nel Paese, già colpito dagli uragani Gustav e Hanna, sono ora circa 86 mila gli sfollati.