ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra: condannati 3 degli 8 imputati per i falliti attentati con liquidi esplosivi sugli aerei

Lettura in corso:

Londra: condannati 3 degli 8 imputati per i falliti attentati con liquidi esplosivi sugli aerei

Dimensioni di testo Aa Aa

Tre uomini, accusati di aver organizzato i falliti attentati sui voli tra Londra e gli Stati Uniti nell’estate del 2006, sono stati giudicati colpevoli di aver partecipato alla pianificazione di omicidi o stragi. Non è stato peró dimostrato che il loro obiettivo fossero quei voli.
Un quarto imputato è stato assolto, mentre su altri quattro i giudici del tribunale di Woolwich non hanno trovato un accordo.

I tre uomini condannati avevano confessato di aver pianificato piccoli attentati, ma senza ammettere di voler uccidere qualcuno. Il tribunale ha stabilito che gli atti terroristici da loro ideati, con esplosivi liquidi nascosti in contenitori per bevande, miravano a colpire raffinerie e il Terminal 3 dell’aeroporto di Heathrow. In seguito alla scoperta di quel piano, è stato vietato in tutta Europa il trasporto di liquidi a bordo degli aerei, se non in piccole quantità.