ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Industria del tabacco: Altria acquisice UST


società

Industria del tabacco: Altria acquisice UST

Fumare non è piu di moda, soprattutto negli Stati Uniti.
Le aziende produttrici cercano quindi di diversificare l’offerta. Altria, la holding cui fa capo il marchio Philip Morris negli Stati Uniti, ha deciso di espandersi nel settore del tabacco da fiuto acquisendo per 10 miliardi e 400 milioni di dollari UST la piu importante azienda produttrice di tabacco sfuso.

“All’inizio del secolo scorso – spiega un esperto – le sigarette sbarcarono sul mercato allora dominato dal tabacco da fiuto e dai sigari. Le sigarette erano la grande novità pero’ forse adesso è arrivato il momento di tornare all’antico”

Vediamo in questo grafico le quote di mercato detenute dalle quattro piu grandi compagnie al mondo. Altria è al secondo posto alle spalle di China National Tobacco.

Altria, il cui marchio faro è Marlboro, grazie all’acquisizione di UST diventa il maggiore produttore statunitense. Alcuni analisti osservano pero’ che il rallentamento economico americano potrebbe ripercuotersi sui conti del nuovo colosso che per realizzare la transazione si è dovuto accollare i debiti di UST che comunque nel 2007 ha realizzato utili per 500 milioni di dollari.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

società

La Banca centrale russa interviene a sostegno del rublo