ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

200 miliardi di dollari per salvare Fannie Mae e Freddie Mac, i due colossi dei mutui Usa

Lettura in corso:

200 miliardi di dollari per salvare Fannie Mae e Freddie Mac, i due colossi dei mutui Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Cento miliardi di dollari ciascuna – è l’iniezione di capitale prevista dal Tesoro americano per salvare Fannie Mae e Freddie Mac, le due agenzie semipubbliche specializzate in prestiti ipotecari. Il ministro del Tesoro Henry Paulson ha annunciato da Washington un piano in base al quale il governo prende il controllo delle due agenzie in crisi, almeno finche’ i due organismi non risaneranno le loro finanze.

“Abbiamo esaminato le varie possibilità, ha detto Paulson, e riteniamo che queste scelte globali soddisfino al meglio i nostri obiettivi, che sono la stabilità del mercato, la disponibilità del credito immobiliare, e la tutela dei contribuenti.”

Freddie Mac e Fannie Mae sono i due colossi dei mutui negli Usa. Da oltre quaranta anni assicurano la fluidità del mercato immobiliare americano. Le due società private non sono legate formalmente allo stato ma dispongono di una linea di credito garantita, utilizzata per assolvere la loro missione, ossia prestare denaro sul mercato a tassi piu’ bassi di quelli concessi dalle banche.