ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prima visita di un capo di stato turco in Armenia

Lettura in corso:

Prima visita di un capo di stato turco in Armenia

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ una visita storica, malgrado le tensioni di piazza, l’incontro a Erevan tra il presidente turco Abdullah Gul e il suo omologo armeno, Sarkissian. L’occasione per rompere il silenzio diplomatico tra i due paesi l’ha fornita il match a Erevan Armenia-Turchia, valido per le qualificazioni ai Mondiali in Sudafrica del 2010.

I due presidenti hanno dichiarato che esiste la volontà politica per superare le divergenze. Ma più che di divisioni, tra i due paesi, resta una ferita profonda che risale alla Prima guerra Mondiale, quando gli Ottomani perpetrarono massacri della popolazione armena.

Centiania di manifestanti hanno formato a Erevan una catena umana per chiedere di riconoscere come genocidio le uccisioni di un milione e mezzo di armeni nel 1915.
Appena arrivato allo stadio il presidente turco è stato accolto da un’ondata di fischi.

Dopo la visita di oggi pero’ le relazioni tra i due paesi proseguiranno: il presidente Gul ha infatti invitato in Turchia Sarkissian in occasione della partita di ritorno.