ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli Usa promettono 1 miliardo di dollari alla Georgia

Lettura in corso:

Gli Usa promettono 1 miliardo di dollari alla Georgia

Dimensioni di testo Aa Aa

Dick Cheney oggi in Georgia. Dopo una tappa nel vicino Azerbaigian il vice-presidente degli Stati Uniti arriva nel Paese che ha appena revocato lo stato di guerra con la Russia portando in dote un miliardo di dollari di aiuti alla ricostruzione.

Washington contribuerà per la metà a riparare i danni provocati dal conflitto. Finora le navi e gli aerei americani hanno portato in Georgia aiuti umanitari per 30 milioni di dollari.

Ma il piccolo Stato, che negli ultimi anni aveva registrato un vero e proprio successo grazie alla sua posizione strategica per oleodotti e gasdotti sconterà anche il calo d’interesse degli investitori stranieri.

“E’ ora scossa che la Russia rispetti i suoi doveri derivanti dal cessate il fuoco e che ritri le truppe – ha detto il capo della diplomazia americana Rice – e se vuole adottare ulteriori misure di sicurezza è bene che siano in linea con gli impegni presi con Sarkozy. La Russia non può mettere posti di blocco sulle autostrade georgiane”.

Se da ieri Tblisi non è più ufficialmente in guerra con la Russia, il parlamento georgiano ha proclamato lo stato d’emergenza nelle regioni dove si trovano tuttora le forze russe di mantenimento della pace. Ben oltre le linee di demarcazione con Ossezia del Sud e Abkhazia.