ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nicolas Sarkozy è a Damasco per una visita di due giorni

Lettura in corso:

Nicolas Sarkozy è a Damasco per una visita di due giorni

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente francese è stato accolto dal capo dello Stato siriano Bashar Al Assad, con cui ha discusso, tra l’altro, della situazione in Medio Oriente. Sarkozy, che è accompagnato dalla moglie Carla Bruni, domani parteciperà a un incontro a quattro con Assad, il premier turco Erdogan e l’emiro del Qatar Hamad bin Khalifa al Thani.

Sul tappeto le difficili trattative in corso tra Siria e Israele con la mediazione della Turchia, il cui quinto round è in programma tra pochi giorni. Ai giornalisti Sarkozy ha dichiarato: “La Francia sostiene con tutte le sue forze i colloqui di pace indiretti tra siriani e israeliani con la mediazione dei turchi. E’ molto importante che si avvicini il giorno in cui la Siria e Israele si parleranno direttamente per costruire la pace di cui tutti hanno bisogno.”

La visita del presidente francese sottolinea il disgelo nelle relazioni tra Damasco e Parigi, interrotte nel 2005 dopo l’assassinio dell’ex premier libanese Rafik Hariri, e fa seguito alla recente riapertura del dialogo tra Siria e Libano.