ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Danimarca e Germania firmano accordo per ponte


mondo

Danimarca e Germania firmano accordo per ponte

Danimarca e Germania saranno più vicine dal 2018. I due Paesi hanno firmato a Copenhagen l’accordo per la costruzione di un ponte sul Mar Baltico. Lunga 19 chilometri, l’opera, che accoglierà auto e treni è costata circa cinque miliardi di euro, finanziati dalla Danimarca, proprietaria dell’infrastruttura. A formalizzare l’accordo i ministri dei Trasporti dei due Paesi: “Questo periodo sarà difficile per i due Paesi – ha detto Wolfgang Tiefensee, ministro dei rasporti tedesco. Ma una nuova infrastruttura è la garanzia per aumentare il turismo e la forza economica”. “Abbiamo analizzato l’impatto dell’aumento del prezzo del petrolio sul traffico. Ma questo non modifica le condizioni del progetto. Dunque lo finiremo”.

Il ponte passerà sullo Stretto di Fehmarn. Secondo le stime, il tempo di percorrenza in treno tra Amburgo e Copenhagen, ad esempio, sarà ridotto da quattro ore e mezzo a tre ore e mezzo. Ma, ad adombrare l’entusiasmo dei governi tedesco e danese ci pensano gli ambientalisti, preoccupati, in particolare, per gli uccelli migratori. Finiranno per sbattere contro le torri del ponte, dicono, e promettono di continuare a dare battaglia affinché il progetto non veda la luce.

L’inizio dei lavori è previsto per il 2012.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Pakistan, premier Gilani sfugge ad assassinio