ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Premier thailandese decreta lo stato d'emergenza

Lettura in corso:

Il Premier thailandese decreta lo stato d'emergenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Primo ministro thailandese ha dichiarato lo stato d’emergenza, dopo oltre una settimana di disordini e la promessa, più volte ripetuta, di voler evitare questa misura. L’opposizione intanto non diminuisce la pressione sul governo. Scontri fra manifestanti e forze dell’ordine continuano nella capitale Bangkok dove una persona è morta e altre 35 sono rimaste ferite.

Dalla piazza l’opposizione chiede le dimissioni di Samak Sundaravej che considera un Premier fantoccio agli ordini di Thaksin Shinawatra, ex uomo forte della Thailandia destituito da un colpo di Stato e che ora vive in Gran Bretagna.

Lo scontro con il governo si è addirittura inasprito, con i sindacati del settore pubblico che hanno lanciato un appello allo sciopero nazionale a partire da mercoledì. L’annuncio, poche ore dopo che una bomba aveva causato un’esplosione di debole intensità in un posto di polizia, non lontano dagli edifici del governo tuttora occupati dai manifestanti.