ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Georgia rompe ufficialmente le relazioni diplomatiche con Mosca

Lettura in corso:

La Georgia rompe ufficialmente le relazioni diplomatiche con Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre le manifestazioni contro la presenza russa in Georgia si susseguono tra Mosca e Tiblisi è ormai rottura diplomatica.

Le autorità georgiane, così come aveva chiesto all’unanimità il parlamento, hanno richiamato in patria l’ambasciatore a Mosca, e già domani potrebbero venire rimpatriati tutti i funzionari.

La Russia, che ora dovrà ritirare a sua volta il proprio ambasciatore in Georgia ha espresso “rammarico” per la decisione georgiana, ma ha messo in chiaro che vi si adeguerà.

Il viceministro degli Esteri di Tiblisi Grigol Vashadze ha sottolineaeto che resta invece attiva la rete consolare, dato il gran numero di georgiani residenti in Russia.

A pochi giorni dal vertice straordinario dell’Unione Europea sulla Georgia, il capo del Cremlino Dmitri Medvedev è in visita a una base militare russa in Tagikistan. Il suo ministero degli esteri ha diramato un comunicato che consiglia ai 27 di usare la ragione piuttosto che reagire con emotività o seguire direttive esterne. Secondo il governo russo, la cosa importante sono gli interessi comuni che hanno Mosca e Bruxelles e che la Russia aspira a salvaguardare.