ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Karadzic deve rispondere oggi alle accuse nei suoi confronti

Lettura in corso:

Karadzic deve rispondere oggi alle accuse nei suoi confronti

Dimensioni di testo Aa Aa

Colpevole o innocente. Oggi Radovan Karadzic non potrà più svicolare: se rifiuterà ancora di rispondere alle accuse di crimini di guerra e contro l’umanità che gli sono mosse la corte internazionale dell’Aja farà come se si fosse proclamato innocente e avvierà il processo lo stesso.

E’ la seconda volta che l’ex leader dei serbi di Bosnia compare di fronte al tribunale per i crimini nell’ex Jugoslavia dove ha già detto che vuole difendersi da solo.

Con Karadzic alla sbarra l’ultimo dei maxi-ricercati che l’Unione Europea chiede alla Serbia di catturare è il generale Ratko Mladic, anch’egli accusato di genocidio.

Secondo il capo della procura serba per i crimini di guerra per Mladic è solo una questione di tempo: “Se gli arresti continuano al ritmo degli ultimi due anni dovrebbe succedere presto – Vladimir Vukcevic -. E’ ora di finirla con questa storia dell’Aja. Il generale Mladic poi ha un profilo psicologico diverso da Karadzic”.

Essendo un militare Mladic era convinto di servire il suo Paese – sostiene il magistrato – e farebbe meglio ad arrendersi.

E magari ammettere le sue colpe. Oppure restare un eroe come Karadzic sui muri Belgrado.