ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Europa unita nel condannare Mosca

Lettura in corso:

Europa unita nel condannare Mosca

Dimensioni di testo Aa Aa

Mosca viola il diritto internazionale e dopo Ossezia del Sud e Abkhazia potrebbe spingersi oltre. Il ministro degli Esteri francese torna ad attaccare la Russia. “Mosca – ha detto Bernard Kouchner – potrebbe avere altri obiettivi, tra cui Crimea, Ucraina, Moldavia”, sottolineando il pericolo rappresentato dalle decisioni del Cremlino.

All’affondo di Kouchner fa eco l’Europa, attraverso il portavoce della Commissione europea, Peter Power: “La Commissione europea si unisce alla presidenza francese nel condannare con forza la decisione delle autorità russe di riconoscere l’indipendenza di queste due regioni. La mossa è contraria ai principi di indipendenza, sovranità e integrità territoriale. E questa integrità territoriale è qualcosa a cui l’Unione europea è fortemente legata”. I capi di Stato e di Governo dei Ventisette si riuniranno lunedì prossimo a Bruxelles per discutere della situazione.