ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Mosca vuole cambiare la carta dell'Europa" (Saakashvili)

Lettura in corso:

"Mosca vuole cambiare la carta dell'Europa" (Saakashvili)

Dimensioni di testo Aa Aa

“La Russia sta cercando di cambiare i confini europei attraverso l’uso della forza. Le scelte di Mosca sono un tentativo di annettere militarmente uno stato sovrano.”

Queste le parole del presidente georgiano Mikhail Saakashvili nel Discorso alla Nazione dopo la convocazione del consiglio di sicurezza nazionale alla notizia che la Russia ha ufficialmente riconosciuto l’indipendenza di Abkhazia e Ossezia del Sud.

“La scelta della Russia, ha continuato Saakashvili, conferma che l’invasione della Georgia faceva parte di un piano premeditato piu’ ampio.

Con la decisione odierna Mosca fa dell’uso della forza, dell’aggressione militare e della pulizia etnica un mezzo per mutare i confini di uno stato vicino.”