ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Honduras firma accordo "Alba" e si allontana da Washington

Lettura in corso:

Honduras firma accordo "Alba" e si allontana da Washington

Dimensioni di testo Aa Aa

Da alleato di Washington a partner dei suoi nemici. L’Honduras ha aderito oggi al progetto di cooperazione “ALBA”, l’Alternativa Bolivariana per le Americhe. Alla cerimonia, nella capitale dell’Honduras, hanno partecipato i rappresentanti dei Paesi membri. “L’Honduras e il suo popolo non hanno bisogno di chiedere il permesso ad alcun impero per firmare l’accordo” – ha detto il presidente dell’Honduras Manuel Zelaya, citando gli eroi dell’indipendenza dell’America Latina.

ALBA” è un progetto di cooperazione politica, sociale, economica. Ne fanno parte Cuba, Bolivia, Nicaragua e Repubblica di Dominica, oltre al Venezuela, che ha promosso l’accordo per contenere l’influenza statunitense nella regione. Il presidente Hugo Chavez non ci ha messo molto ad accusare Washington: “La campagna di attacchi contro Alba – ha detto Chavez – fa parte del gioco promosso dall’impero degli Stati Uniti, che cerca di fermare ciò che non fermeranno, perché c‘è una rivoluzione in America Latina, c‘è un processo di cambiamento in America Latina, il coraggio del presidente Zelaya non ha paragoni”.

L’Honduras fa già parte di un accordo di libero scambio tra America Centrale e Stati Uniti, che non gradiranno di certo l’adesione a un patto nato proprio per contrastarlo.