ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia-Georgia: Sarkozy convoca riunione straordinaria Ue il 1 settembre

Lettura in corso:

Russia-Georgia: Sarkozy convoca riunione straordinaria Ue il 1 settembre

Dimensioni di testo Aa Aa

Aiuti alla Georgia e rapporti fra Russia e Unione Europea. Saranno i temi del vertice straordinario dei Capi di Stato e di governo dell’Unione convocato da Nicolas Sarkozy, Presidente di turno e Capo di Stato francese.

I Ventisette faticheranno a trovare la sintesi. Da un lato il Cancelliere tedesco Angela Merkel che esige da Mosca il rispetto della sovranità georgiana ma esclude ripercussioni sui rapporti con la Russia.

Dall’altro i Paesi dell’Est europeo che hanno visto con particolare preoccupazione l’intervento in Ossezia del Sud, Abkhazia e Georgia da parte di Mosca e che hanno fortemente voluto una riunione dei Ventisette.

Di pari passo con la diplomazia, sul terreno continuano movimenti di “pressing” militare oltre ad alcuni episodi di tensione fra la popolazione georgiana e i soldati russi.

Le navi di Mosca non intendono rinunciare al pattugliamento di Poti, principale porto della Georgia. Ma nel Mar Nero continuano anche gli spostamenti di due navi da guerra statunitensi che trasportano aiuti umanitari per la Georgia. Il loro approdo è a Batumi, fuori dall’area controllata dalla Russia. Secondo Mosca, con la scusa degli aiuti umanitari, la Nato sta incrementando la concentrazione di navi nel Mar Nero.