ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Otto alpinisti dispersi sul monte Bianco dopo una valanga

Lettura in corso:

Otto alpinisti dispersi sul monte Bianco dopo una valanga

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono otto gli alpinisti dispersi dopo una valanga sul versante francese del monte Bianco. Ci sono anche otto feriti ricoverati negli ospedali di Chamonix e Sallanches in Alta Savoia.

Tre gli italiani recuperati, due feriti e uno illeso.

Le ricerche degli otto sono state sospese per il rischio di cedimento di blocchi di neve.

La valanga di 200 metri, causata dalla caduta di un blocco di ghiaccio dalla cima del monte Bianco a Tacul, ha travolto la cordata di alpinisti che si trovavano a quota 3600.

Gli alpinisti dispersi sono stati trascinati per circa mille metri.

Sono oltre cento le vittime di incidenti avvenuti quest’estate sulle Alpi francesi, svizzere e italiane.