ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovo imbarazzo per Londra, smarriti dati su 84.000 detenuti

Lettura in corso:

Nuovo imbarazzo per Londra, smarriti dati su 84.000 detenuti

Dimensioni di testo Aa Aa

Il ministero dell’interno britannico smarrisce i dati personali relativi a tutti gli 84mila detenuti nelle carceri di Inghilterra e Galles: ennesimo episodio di un’imbarazzante serie di falle in materia di sicurezza delle banche dati nel Regno Unito.

Il caso non manca di sollevare polemiche: i coservatori accusano l’Home Office di non usare la necessaria cautela nel trattare informazioni riservate e nella scelta delle imprese appaltatrici. Il supporto informatico che conteneva le informazioni riguardanti la popolazione carceraria inglese era stato infatti affidato alla PA Consulting, una società incaricata di fare ricerche per conto del ministero.

Il governo di Londra, i cui funzionari negli ultimi mesi hanno smarrito computer portatili e chiavi di memoria, rischia ora una causa per danni da parte degli 84mila ospiti delle carceri di Sua Maestà.