ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Inquirenti al lavoro per scoprire le cause dell'incidente al MD 82 Spanair

Lettura in corso:

Inquirenti al lavoro per scoprire le cause dell'incidente al MD 82 Spanair

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli inquirenti spagnoli stanno analizzando ogni singolo fotogramma dei video amatoriali girati nell’immediatezza dell’incidente all’aereo di Spanair, nella speranza di riuscire a far luce sulle cause della tragedia costata la vita a 153 persone.

Non mancano le polemiche. La compagnia era in rosso, e ora c‘è chi sospetta che la pressione a far decollare comunque l’aereo abbia prevalso sul rispetto delle norme di sicurezza.

La vicepremier, Maria Teresa Fernandez De La Vega, incontrando i giornalisti ha fatto il punto della situazione. Il bilancio delle vittime è ormai certo e tutti i corpi sono stati recuperati. Per dare a ciascuno di loro una identità si analizzano il DNA o la impronte digitali.

Ancora ignote le cause della tragedia. Fonti vicine alla compagnia ammettono che l’MD 82 era decollato con ritardo per le segnalazioni di panne da parte del comandante.

L’ipotesi principale tuttavia resta quella di un motore danneggiato, che un esperto di aviazione commenta così:

“Quando funziona correttamente solo uno dei motori, l’aereo sbanda su un lato. Se le superfici di controllo sono danneggiate, il velivolo diviene ingovernabile”.

Dal canto suo la compagnia ammette le segnalazioni dei guasti prima della partenza, ma chiarisce che tutto era stato riparato prima del decollo.