ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I familiari delle vittime raccontano: "Volevano scendere dall'aereo"

Lettura in corso:

I familiari delle vittime raccontano: "Volevano scendere dall'aereo"

Dimensioni di testo Aa Aa

Chi scende dagli autobus sa a cosa dovrà andare incontro. Decine di psicologi, molti volontari, preparano i familiari delle vittime a quello che vedranno: i corpi dei loro cari in condizioni inimmaginabili.

Poi i racconti. Mentre la mamma mostra il telefonino, il figlio racconta del messaggio ricevuto da suo padre: diceva che l’aereo non era in buone condizioni e che aveva cercato di scendere ma non gliel’avevano permesso.

“Dicevano che la metà dei passeggeri volevano scendere me non li lasciavano – racconta un uomo -. E quando sono ripartiti di nuovo è quando…”

Solo 59 corpi hanno potuto essere identificati, per gli altri saranno necessari i test del dna.

A mezzogiorno all’aeroporto e in centro a Madrid è stato osservato un minuto di silenzio.

Poi nel quartiere fieristico dove è stata allestita la camera ardente provvisoria sono giunti il re Juan Carlos e la regina Sofia per esprimere le loro condoglianze.