ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Clandestini: Lampedusa scoppia

Lettura in corso:

Clandestini: Lampedusa scoppia

Dimensioni di testo Aa Aa

Arrivano a centinaia. Il centro di prima accoglienza di Lampedusa è al collasso. Può contenere 850 persone, ne ospita già 1200, rischiano di essere più di 2000 nelle prossime ore.

500 clandestini, di varie nazionalità, sono stati soccorsi da due imbarcazioni della Guardia costiera. Si trovavano su una carretta a poca distanza dall’isola siciliana. Sono stati tratti a bordo in condizioni difficili. Giovedí ne erano arrivati quasi 400, sfiniti e malati, tutti eritrei.

Il sindaco di Lampedusa, Bernardino De Rubeis, preoccupato per le conseguenze sul turismo, ha deciso di far recintare con del filo spinato il perimetro del centro di accoglienza, per scoraggiare o eventualmente contrastare eventuali fughe.