ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mosca: la Nato appoggia un regime "criminale" in Georgia

Lettura in corso:

Mosca: la Nato appoggia un regime "criminale" in Georgia

Dimensioni di testo Aa Aa

La risposta russa al monito della Nato non si fa attendere: l’Alleanza atlantica – denuncia Mosca – sta appoggiando un regime criminale in Georgia e lo sta aiutandolo a riarmarsi.

Il ministro degli esteri russo Serghei Lavrov:

“Il modo che la Nato ha di giudicare l’applicazione dell’accordo di pace, fa riflettere. Tutte le accuse sono contro di noi, come se in questo testo non ci fossero anche degli obblighi per la Georgia, come quello di ritornare sulle loro posizioni”.

La Russia non vuole annettere territorio georgiano, ha aggiunto Lavrov, per il quale ormai il futuro dei rapporti con la Nato, e in particolare del consiglio Russia-Nato, dipende solo dall’atteggiamento futuro dell’Alleanza atlantica.