ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Georgia-Russia. Scambio di prigionieri


mondo

Georgia-Russia. Scambio di prigionieri

Segnali di distensione. Giungono da Igoeti, località georgiana a 30 km dalla capitale, Tiblisi. L’esercito russo e quello georgiano hanno effettuato uno scambio di prigionieri. Una quindicina di georgiani, catturati dai russi, sono stati trasportati sul posto in elicottero e scambiati con 5 militari russi, fatti prigionieri dalle truppe di Tiblisi.

Lo scambio è andato a buon fine, nonostante qualche tensione:

“I russi ci avevano dato un ultimatum, se non avessimo scambiato i prigionieri avrebbero puntato su Tiblisi. Mi è stato comunicato a voce”.

A lanciare l’accusa è Alexander Lomaia, Segretario del Consiglio di sicurezza nazionale georgiano.

Immediata la replica del generale russo Vyacheslav Borisov:

“Lo scambio è stato concordato tra le parti, nel pieno rispetto dei protocolli internazionali”.

Buona parte dei prigionieri scambiati erano feriti. Le condizioni di alcuni sono parse particolarmente gravi.

Pakistan

Festa in Pakistan per le dimissioni del presidente Musharraf