ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fay imperversa a Cuba e va verso la Florida

Lettura in corso:

Fay imperversa a Cuba e va verso la Florida

Dimensioni di testo Aa Aa

La tempesta tropicale Fay ha toccato Cuba con venti che hanno sfiorato gli 80 km orari. Almeno 15mila persone sono state evacuate nelle regioni dell’isola lungo l’asse nord-nordovest, spazzate dai venti e dalle piogge torrenziali. Sulla direttrice della tempesta anche alcune zone intorno alla capitale L’Avana e la famosa stazione balneare di Varadero.

A contatto con le acque calde dei Caraibi, Fay potrebbe acquistare potenza e trasformarsi in uragano. Per questo, dopo la Giamaica, anche la Florida è in stato d’allerta. Secondo gli esperti del Centro di controllo degli uragani, il rischio principale riguarda la costa sud-occidentale dello stato, che è anche uno dei principali poli petroliferi della Florida.

La stagione degli uragani in questa parte dell’Atlantico inizia a giugno e finisce a novembre. Fay è già la quinta tempesta. Gli esperti prevedono che quest’anno se ne formeranno più del solito: almeno 17 invece delle 11 che si registrano in media.