ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Proseguono i bombardamenti russi sulle postazioni georgiane in Abkhazia

Lettura in corso:

Proseguono i bombardamenti russi sulle postazioni georgiane in Abkhazia

Dimensioni di testo Aa Aa

Nella repubblica separatista dell’Abkhazia, secondo fronte del conflitto tra Russia e Georgia, la guerra si sta estendendo.
Le forze russe colpiscono le aree sotto controllo georgiano, come il villaggio di Anaklia, che si trova al confine con l’Abkhazia.

Da due giorni, come confermato anche dagli osservatori dell’Onu, l’aviazione di Mosca attacca con raid la regione di Kodori, l’unico lembo di Abkhazia nelle mani di Tblisi.

L’escaltion è anche via mare. Le navi da guerra
russe hanno affondato una vedetta lanciamissili georgiana, che secondo Mosca, si apprestava ad attaccarle.

Sul terreno proseguono i movimenti di truppe. Le forze abkhaze in questi due giorni si sono posizionate verso il confine georgiano, soprattutto a scopo difensivo.
L’Abkhazia ha infatti denunciato un
concentramento di 4.000 uomini, carri armati e artiglieria georgiana lungo il fiume Inguri, dove e’ attestato anche un reparto delle forze abkhaze.