ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Georgia, Saakashvili accusa "l'aggressione" di Mosca

Lettura in corso:

Georgia, Saakashvili accusa "l'aggressione" di Mosca

Georgia, Saakashvili accusa "l'aggressione" di Mosca
Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente georgiano Mikhail Saakashvili accusa la Russia per l’escalation militare in Ossezia del sud. La nostra – sostiene – è solo legittima difesa contro l’aggressione di Mosca.

“Le nostre truppe sono attaccate da migliaia di soldati arrivati dalla Russia”, ha dichiarato Saakashvili. “Abbiamo contato circa 150 carri armati russi e altri veicoli blindati in territorio georgiano. L’offensiva è cominciata la notte scorsa e per tutto il giorno l’aviazione russa ha attaccato le nostre città. Voglio sottolineare – ha aggiunto – che si tratta di attacchi avvenuti al di fuori della zona di conflitto”.

Il presidente georgiano ha ordinato la mobilitazione generale richiamando anche i riservisti e ha fatto appello all’aiuto degli Stati Uniti. Questa mattina aveva giustificato l’intervento militare in Ossezia del Sud con la necessità di ripristinare l’ordine nella regione autonoma.