ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Da Ossezia del Nord e Abkhazia rinforzi contro la Georgia

Lettura in corso:

Da Ossezia del Nord e Abkhazia rinforzi contro la Georgia

Dimensioni di testo Aa Aa

Alcuni sono volontari, altri riservisti, tutti quanti braccia per la guerra dell’Ossezia del Sud contro la Georgia. Anche se ad appoggiare la piccola regione indipendentista c‘è la grande Russia.

Uomini pronti a combattere contro i georgiani arrivano dall’Ossezia del Nord, divisa dalla regione che porta lo stesso nome dal confine fra Federazione Russa e Georgia. La testimonianza di un riservista:

“Credo sia un dovere aiutare i miei fratelli. Io ero un militare di professione, un mercenario. Ho deciso di partire per aiutare i miei fratelli”.

A condividere la causa indipendentista con l’Ossezia del Sud c‘è anche l’Abkhazia. Regione del Caucaso che si affaccia sul Mar Nero, l’Abkhazia è internazionalmente considerata parte della Georgia, ma gode di un’autonomia de facto e mantiene un controllo autonomo sulla maggior parte del proprio territorio. Il governo separatista ha predisposto le truppe sul confine, pronto a respingere l’esercito georgiano.