ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Guantanamo 66 mesi di carcere per l'ex autista Bin Laden

Lettura in corso:

A Guantanamo 66 mesi di carcere per l'ex autista Bin Laden

Dimensioni di testo Aa Aa

Salim Hamdan, l’ex autista di Osama Bin Laden, è stato condannato a Guantanamo a 5 anni e mezzo di carcere. Il verdetto è stato emesso dalla giuria militare del primo processo celebrato nella base militare statunitense a Cuba. Mercoledì lo yemenita Hamdan era stato riconosciuto colpevole di sostegno materiale al terrorismo, per i suoi legami con al Qaida.

I procuratori del Pentagono avevano chiesto una condanna ad almeno 30 anni di reclusione. L’uomo, 40 anni circa, ha ammesso di avere lavorato per Bin Laden dal 1997 al 2001. Ha già trascorso cinque anni in cella a Guantanamo.