ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Air France e Iberia contro l'inflazione

Lettura in corso:

Air France e Iberia contro l'inflazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Ridurre i costi: questa sembra essere la parola d’ordine che caratterizza il futuro della maggior parte delle compagnie aeree oggi sul mercato. Air France-KLM ha accusato nel primo trimestre del suo esercizio 2008/09 un calo dell’utile netto del 59,4% a 168 milioni per il caro-carburante. Ma non è l’unica compagnia a dover affrontare l’escalation del petrolio.

Iberia da aprile a giugno 2008 ha visto scendere i suoi profitti del 66% per un totale di 21 milioni di euro. La compagnia spagnola, che lo scorso 29 luglio, ha annunciato l’intenzione di procedere alla fusione con British Airways contribuirà alla creazione della terza compagnia aerea piü grande al mondo con un fatturato annuale superiore ai 17mila milioni di euro.

Iberia, che negli ultimi mesi del 2008 ha ridotto l’utile netto a 20,74 milioni di euro; -72,4% rispetto allo stesso periodo del precedente esercizio, ha annunciato che questo inverno diminuirà i suoi voli per risparmiare sul costo del carburante.