ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: governo accusa il PKK per gli attentati di Istanbul

Lettura in corso:

Turchia: governo accusa il PKK per gli attentati di Istanbul

 Turchia: governo accusa il PKK per gli attentati di Istanbul
Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo turco ha annunciato l’arresto della maggiorparte dei responsabili dei due sanguinosi attentati dello scorso 27 luglio a Istanbul, in cui sono morte diciasette persone.

Otto presunti militanti dell’organizzazione indipendentista curda Pkk, sono stati incarcerati in attesa di essere giudicati. Le autorità turche hanno assicurato che contro il gruppo ci sarebbero prove schiaccianti. Due degli otto arrestati avrebbero partecipato direttamente agli attentati e sarebbero stati riconosciuti da alcuni testimoni.

Il Pkk ha smentito nei giorni scorsi di essere dietro alle esplosioni. L’esercito turco ha aumentato nelle ultime settimane i bombardamenti nel nord dell’Iraq, dove il PKK mantiene alcune basi.