ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Strage di donne a Mogadiscio. Colpite da una bomba mentere stavano pulendo le strade

Lettura in corso:

Strage di donne a Mogadiscio. Colpite da una bomba mentere stavano pulendo le strade

Dimensioni di testo Aa Aa

È salito ad almeno venti il numero di donne uccise da una bomba mentre stavano pulendo le strade di Mogadiscio. L’ordigno è esploso questa mattina ai marigini della carreggiata.

Nel quartiere K4 del sud della capitale somala, dove è avvenuto l’attentato, lavorano decine di donne organizzate da associazioni locali.

Anche il numero di feriti è elevato, una cinquantina circa. Nessuno ha rivendicato la strage ma questo genere di attentati è di solito l’opera di estremisti islamici che cercano di destabilizzare il Paese.

Nell’ultima settima la crisi in Somalia si è aggravata con l’annuncio delle dimissioni di dieci dei quindici ministri del governo.