ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Iran ignora l'ultimatum della comunità internazionale per la cooperazione sul nucleare

Lettura in corso:

L'Iran ignora l'ultimatum della comunità internazionale per la cooperazione sul nucleare

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo l’incontro con il presidente della Siria Assad, l’iraniano Ahmadinejad ha spiegato che nessuna mediazione, nemmeno quella dell’alleato siriano, lo distoglierà dalle sue ambizioni nucleari.

Assad ha del resto ammesso che la sua non era una vera e propria missione di mediazione.

“La mia visita a Teheran era programmata da tempo. Abbiamo discusso di Libano, Palestina e Iraq. La Francia mi ha chiesto di giocare un ruolo nel risolvere il problema del nucleare, senza però specificare la natura di questo ruolo”, ha detto Assad.

I paesi occidentali avevano offerto all’Iran collaborazione economica in cambio di uno stop immediato al programma di arricchimento dell’uranio. Non abbastanza per Ahmadinejad.

“Anche noi abbiamo sottoposto la nostra offerta ai Paesi occidentali. Quindi ce ne sono due sul tavolo la nostra e la loro”, ha detto Ahmadinejad.

Il contenzioso sul nucleare si trascina dal 2006. Da allora, tre serie successive di sanzioni adottate dall’Onu contro l’Iran non sono state sufficienti a ottenere un congelamento delle attività nucleari.

Il presidente siriano Assad è convinto che l’Iran non abbia alcuna intenzione di dotarsi dell’arma atomica.