ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

K2: corsa contro il tempo per salvare i superstiti

Lettura in corso:

K2: corsa contro il tempo per salvare i superstiti

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ una corsa contro il tempo sulla vetta del K2, teatro in queste ore di una delle peggiori tragedie della storia dell’alpinismo moderno.

Sarebbero almeno 9 le vittime della montagna, ma secondo alcune fonti 11 alpinisti hanno la vita.

Ora, finche le condizioni meteo lo permettono, si cercano i dispersi, in una fascia tra gli 8 mila e gli 8 200 metri sulla “spalla” del colosso himalayano.

Nessuna notizia del francese Hugues d’Aubarede, il suo sherpa Karim e l’irlandese Gerard McDonnell.

Intanto, si cerca di portare a casa i superstiti, come l’italiano Mario Confortola che sta scendendo accompagnato da alcune guide, e soffre di un principio di congelamento al braccio.

Gli elicotteri possono arrivare solo al campo base, volare più alto è impossibile a causa del vento. E si riducono sempre più le speranze di recuperare superstiti dopo 48 ore all’addiaccio.