ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Immagine inedite degli attentati del luglio 2005 a Londra, al processo nulla di fatto

Lettura in corso:

Immagine inedite degli attentati del luglio 2005 a Londra, al processo nulla di fatto

Dimensioni di testo Aa Aa

Immagini dramatiche e inedite degli attentati del 2005 a Londra riprese dalla videosorveglianza. Sono quelle mostrate durante il processo nei confronti dei tre uomini accusati di avere partecipato alla pianificazione degli attacchi. Processo che si è concluso con un nulla di fatto per i tre imputati. I giudici dicono di non avere in mano elementi tali da potere emettere una sentenza.

I filmati riprendono il prima, il durante e il dopo degli attentati. A partire da una presunta missione esplorativa che i quattro esecutori materiali della strage avrebbero intrapreso a Londra nove giorni prima di compierla. Poi, ancora, l’autobus numero 30 a Tavistock Square, la concitazione dei momenti successivi all’esplosione che ha ucciso tredici persone, oltre all’attentatore.

E ancora, il treno della metropolitana che si avvicina alla stazione di Liverpool Street, dove uno degli altri kamikaze attende. I pendolari entrano. Quaranta secondi dopo, il fumo e la polvere provocati dalla bomba esplosa mentre il convoglio si avvicina alla stazione di Aldgate. Un altro filmato mostra la mente del gruppo, Mohammed Sidique Khan in un video di addio alla figlia prima di partire per una missione in Afghanistan dove pensava che avrebbe perso la vita.

Lo scorso 7 luglio la capitale britannica ha reso omaggio alle 52 vittime. Per i tre imputati ora esistono due possibilità: o un nuovo processo o il rilascio.